Terra Cotta Italia

A chi serve il cotto fatto a mano?

Parliamo sempre di fornaci che fanno i mattoni in cotto fatto a mano, ma chi è che usa questo tipo di prodotto che in fondo non è di uso comune? Un uso intenso lo fanno coloro che ristrutturano vecchie case importanti o strutture agrituristiche, per forza di cose chi ha un palazzo antico e un pavimento rovinato non può pensare di alterare il carattere del palazzo con un pavimento moderno, ma dovrà optare per un mattonato simile a quello preesistente, ma ancora più importante è il fatto che le fornaci che fanno cotto fatto a mano, sono in grado di rifare i mattoni uguali a quelli preesistenti, già ne hanno una infinità di tipi diversi , ma al limite portando loro un campione, vi creano la stampa apposita per fare i vostri unici pezzi, appositamente invecchiati ad arte per far si che siano indistinguibili dai vostri.

Altro uso del mattone artigianale è nella pavimentazione delle case nuove o ristrutturate, è indubbio il fatto che i pavimenti in cotto, danno alla casa un atmosfera magica , con le loro sfumature che spaziano dal giallino al rosso tutte diverse perché cotto nel forno a legna come una volta, certo hanno delle controindicazioni , in primis il prezzo non proprio economico, la necessità di un trattamento sia in fase di posa in opera che periodico, per impermeabilizzarlo, ma alla fine ne sarà senz’altro valsa la pena. Come accennato prima il nuovo business degli agriturismo ha dato molto lavoro a queste fornaci, in quanto la maggior parte delle strutture erano case coloniche e poderi che sono stati trasformati in strutture ricettive e arricchite con nuove stanze , piscina e muri perimetrali, generalmente i poderi di una volta venivano se non costruiti almeno dotati di pavimenti in cotto e i muri erano quasi sempre in mattoncini per cui la ristrutturazione effettuata ha per forza di cose dovuto ricorrere a questo materiale. Come ultimo capitolo abbiamo la ristrutturazione o restauro di monumenti e opere importanti Romaniche, anche in questo campo il cotto fatto a mano rimane l’unica soluzione possibile, spiegando così perché in piena era tecnologica ci sono fornaci che si ostinano a sfornare mattoni fatti a mano uno per uno come 200 anni fa.


comments powered by Disqus